Gran Via

29 novembre 2011 § 1 Commento

Ascolta la puntata dedicata a Gran Via: Montag2x09

Gran vía edizioni nasce nel gennaio del 2006 pensando a un lettore interessato al mondo che lo circonda e attento a una narrativa di alto ed elegante intrattenimento.

Sin dagli esordi, la casa editrice ha rivolto la propria attenzione alla letteratura latinoamericana e spagnola contemporanea, quest’ultima seguita in tutte le sue differenti lingue − castigliano innanzitutto, ma anche catalano, basco e galego.

Dopo cinque anni dal suo esordio in libreria, e con una nuova struttura societaria tutta al femminile, il marchio nel 2011 si rinnova, anche nella veste grafica, ampliando con la nuova collana altrevie i propri orizzonti linguistici ma mantenendo intatto il suo sguardo indagatore sulle storie, le grandi narrazioni, gli autori meno omologati.

Gran vía sarà presente alla decima edizione di Più libri, più liberi che si terrà a Roma, al Palazzo dei Congressi, Eur, dal 7 all’11 dicembre 2011, allo allo stand Q24.

Annunci

Il melangolo

21 novembre 2011 § Lascia un commento

More about Pop filosofia

Ascolta la puntata dedicata a Il melangolo: Montag2x08

Il progetto editoriale che portò alla fondazione della casa editrice Il melangolo nacque all’interno del Dipartimento di filosofia dell’Università di Genova nel 1976. Due professori, Carlo Angelino (ordinario di Estetica) ed Elio Gioanola (ordinario di Letteratura Italiana) insieme a un gruppo di studenti, tra cui Vittorio Bo e Renato Sartoris, scelsero il melangolo (l’arancio amaro citato da Eugenio Montale nella sua Elegia a Pico Farnese) quale logo e simbolo di una casa editrice che rivelava fin da subito una vocazione culturale elitaria. Formu- lazione dei programmi e scelte editoriali dovevano, nell’intenzione dei fondato- ri, rimanere fedeli al principio che ne ha stimolato la nascita privilegiando, sempre e comunque, l’indiscutibile valore culturale di opere e autori pubblica- ti e delineando il carattere della casa editrice, che si è proposta come punto di riferimento per chi desidera approfondire i grandi temi della filosofia, della saggistica e della letteratura. Successivamente si decise di pubblicare anche brevi testi narrativi, sempre comunque di autori di riconosciuto valore.

Grazie anche al fatto di essere passata alla fine degli anni ’80 alla distribuzione nazionale di Messaggerie libri, ampliando il ventaglio delle proposte edi- toriali, Il melangolo può ormai essere considerato una sigla storica della picco- la editoria nazionale. Al principio degli anni ’90 l’ingresso della Einaudi nella compagine societaria rappresentò una svolta sia per la qualità della produzione che per il numero dei titoli, aprendo e potenziando il settore della narrativa. Alle firme che caratterizzavano lo stile della casa editrice – tra gli altri Hans Jo- nas, Martin Heidegger, Vladimir Jankélévitch, Octavio Paz, Alda Merini, Carlo Levi, Michail Bulgakov – si affiancarono i nomi di Claudio Magris, Mario Rigoni Stern, Francesca Sanvitale, Fruttero & Lucentini, Vincenzo Consolo e Lalla Romano. Nel 1996 infine, grazie all’intervento di nuovi finanziatori e sostenitori tra cui Francangelo Scapolla, Marco Fidora e Magiù Viardo, le quote Einaudi furono riacquistate e la casa editrice tornò ad essere indipendente. « Leggi il seguito di questo articolo »

Una tecnologia straordinaria

21 novembre 2011 § Lascia un commento

Zandonai

16 novembre 2011 § Lascia un commento

Ascolta la puntata dedicata a Zandonai: Montag2x07

Animata dall’idea di “sconfinamento” e attenta a coniugare culture e discipline differenti, la casa editrice Zandonai attraversa ed esplora con passione nuovi territori e antichi saperi.

Lo scopo è quello di comporre un catalogo dove letteratura e filosofia, architettura e sociologia, storia e politica si intreccino fra loro e disegnino nuove mappe interpretative. Libri capaci di tessere una rete che afferri e ospiti – pur nel rapido flusso che oggi caratterizza le varie forme della cultura – le nuove e complesse manifestazioni della realtà che ci circonda.

Il mestiere del traduttore editoriale – Contratto di edizione di traduzione.

7 novembre 2011 § 1 Commento

Ascolta l’intervista a Elisa Comito traduttrice e rappresentante della Sezione Traduttori del SNS Montag 2×06 

Il tema della puntata è il Contratto di edizione di traduzione. Abbiamo chiesto alla collega quali sono gli strumenti normativi e legislativi che regolano il lavoro del traduttore editoriale; quali sono le differenze principali tra il contratto di edizione di traduzione e il contratto di prestazione o altri tipi di contratto; quali sono i punti principali fondamentali pena la validità del contratto di edizione di traduzione; quale legge regola l’obbligo di citare il nome del traduttore in copertina o nel frontespizio, dove reperire informazioni in rete, se la sezione traduttori del sindacato risponde anche ai quesiti dei non iscritti e consigli sulle tariffe.
Buon ascolto a tutti!

Tsunami

3 novembre 2011 § Lascia un commento

Ascolta la puntata dedicata a Tsunami con l’intervista a Eugenio Monti e Max Baroni: Montag2x05

Tsunami Edizioni è una casa editrice indipendente fondata nel 2008 specializzata nella pubblicazione di libri musicali, principalmente attinenti ai generi rock e metal. La maggior parte delle pubblicazioni è costituita da biografie, saggi o guide tradotte dall’inglese. Nel corso del primo anno di attività Tsunami Edizioni ha pubblicato 12 libri distribuiti su tutto il territorio nazionale (ad oggi 36 in tutto) e ha ottenuto riscontro nel settore legato alla musica hard & heavy grazie a recensioni e interviste apparse su magazine e portali come Metal HammerMetal Maniac e Truemetal.it« Leggi il seguito di questo articolo »

L’agente letterario

3 novembre 2011 § Lascia un commento

agente letterarioAscolta la puntata dedicata al mestiere dell’agente letterario con l’intervista ad Anna Spadolini Montag2x04

Agente “letteche”? A cosa serve? Cosa fa? Perché lo fa?
Lo abbiamo chiesto ad Anna Spadolini di Agenzia Servizi Editoriali mentre si stava imbarcando su un aereo diretto alla fiera del libro di Francoforte.

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per novembre, 2011 su montag.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: