La Lepre Edizioni o Le-predizioni?

6 giugno 2011 § Lascia un commento

ON AIR:  La Lepre

La lepre edizioni è una giovane casa editrice fondata nel 2007 da Sabina e Alessandro Orlandi. Il suo motto, Praecurrit Fatum – precedere il destino- spiega i loro propositi: La Lepre corre contro il tempo per arrivare prima del destino per fornire nuove e innovative chiavi di lettura della realtà. Per gli editori l’importanza di proiettarsi verso il futuro non tralascia però la cura con la quale si rivolgono al passato.

Raffinata nella sua veste grafica La lepre edizioni ha una linea editoriale altrettanto ricercata che punta a individuare libri di ogni tempo che mettano in discussione i falsi miti. Questa ricerca riguarda la letteratura, l’attualità, la divulgazione scientifica, la storia delle religioni, l’umorismo, la psicologia e le fiabe.

Ogni collana si caratterizza per una variazione dell’illustrazione dell’animale totemico che da nome alla casa editrice e che esprime la dinamicità che i fondatori si propongono di stimolare. Su ogni copertina viene anche riportata una domanda alla quale fa riferimento il contenuto della pubblicazione. Questa scelta permette al lettore di capire l’argomento del libro con un’unica e breve battuta.

L’attenzione al passato ha portato, di recente, alla ripubblicazione dell’Iliade. Corredata dal commento di Giulia Capo, questa nuova versione è destinata sia a chi vuole rileggere Omero, sia alle nuove generazioni che si avvicinano per la prima volta a un libro che costituisce il punto di inizio della civiltà e della letteratura occidentale, perché la traduzione di Dora Marinari, fedele sia al testo che allo spirito del poema omerico, restituisce in un italiano fluido ed elegante il fascino dell’aedo che racconta, mentre le precedenti versioni hanno perso questo potere evocativo per l’effetto “straniante” di termini ormai desueti.

La Lepre è un editore  coraggioso e lo conferma con la scelta di pubblicare, nella collana Visioni, una raccolta di racconti di qualità, genere che in Italia non riscuote molto successo di pubblico. Ne I racconti del calvados, curati da Giuseppe Monsagrati, sono raccolti nove racconti scritti da altrettanti storici di professione, italiani e stranieri, che hanno risposto alla sfida lanciata da uno di loro in una cena autunnale svoltasi in un paese della Normandia. Il titolo mette in evidenza il ruolo avuto dal vino, che ha spinto gli studiosi a tralasciare, per una volta, la ricerca scientifica e intraprendere la via della narrazione, del divertissement, coniugando la fantasia al loro sapere. Hanno scelto poche regole per delimitare la sfida: i racconti dovevano essere ambientati nell’Ottocento, avere un personaggio storico come protagonista e, ça va sans dire, rispettare rigorosamente il contesto storico.

La collana Il giullare, è dedicata all’umorismo colto e raffinato. Al suo interno trova luogo Scappa, scappa galantuomo, un libro che contiene in sé molti altri libri, un almanacco dei giorni ciascuno corredato da un commento o da un brano dedicato. È un libro di “esercizi di stile”: gli autori si fanno beffe di poesie e canzoni, dei più vieti luoghi comuni tratti da libri di storia, da testi scolastici e da una grande varietà di stili letterari, dal medioevo ai nostri giorni.

Nella collana Incensi gli editori si propongono di raccogliere sia alcuni classici, sia significative novità della letteratura orientale, mentre in Ta Wil trovano posto i testi che stabiliscono un rapporto attivo con i simboli e con gli archetipi delle fiabe. Wu Wei è invece rivolta a chi è interessato alla storia delle religioni e a testi sulla spiritualità, mentre Saggi raccoglie i titoli che affrontano temi di attualità, scienze e filosofia in chiave critica e innovativa. Infini Luigi De Pascalis curerà per La Lepre edizioni una collana di fantastico italiano che vedrà la luce nei prossimi mesi e nel 2012 esordirà, con una versione del Pinocchio a fumetti, la collana di graphic novel.

Advertisements

Tag:, , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La Lepre Edizioni o Le-predizioni? su montag.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: