Aliberti Editore: editoria generalista con carattere

1 giugno 2011 § 1 Commento

Aliberti Editore nasce nel 2001 per una scomessa di Francesco Aliberti che, vedendo una flessione del mercato dell’editoria digitale nella quale era da tempo attivo, decide di scommettere cimentandosi in quella cartacea.

Alessandro Di Nuzzo, direttore editoriale, ci racconta gli esordi e le caratteristiche della loro linea editoriale. La sua impostazione generalista e ad ampio spettro permette ad Aliberti di spaziare in diversi campi attraverso il giornalismo d’inchiesta e giudiziario, le biografie autorizzate e non dei personaggi del mondo della politica, la saggistica, le collane di varia, di narrativa, di fantasy “storico” e dal 2009 quelle rivolte all’infanzia.

Aliberti è azionista del noto giornale “Il Fatto quotidiano” perciò esiste una forte sinergia tra i due. Come ci racconta Alessandro, Aliberti Editore è prima di tutto un lettore forte del quotidiano e spesso si stabiliscono tra i due dei punti di contatto.

Tra gli autori di spicco del catalogo Aliberti troviamo Pier Luigi Celli, Paolo Guzzanti, Claudio Sabelli Fioretti, Maurizio Costanzo, Roberto Cotroneo, Veronica De Laurentiis, Alberto Fortis, Umberto Tozzi, Enrico Vaime, Mario Adinolfi, Francesco Viviano, Federico Mello, Stefano Andreoli e Alessandro Bonino, curatori del blog Spinoza.it. In ambito internazionale tra gli autori che Aliberti ha tradotto ci imbattiamo con Jack Dann, Neil Gaiman, Gardner Dozois, Donna Gillespie e Vanessa Duriès.

Aliberti dunque spazia con pubblicazioni  di autori che vanno da Spinoza.it a Travaglio, da Mario Monicelli a Russel Whitfield e Philip Waechter, perciò vi invitiamo a scoprire il catalogo.

E, come al solito, abbiamo chiesto ad Alessandro come possono fare gli aspiranti scrittori per presentare le loro proposte, oltre a darci qualche anticipo sulle loro prossime uscite.

Buon ascolto! MONTAG 

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

§ Una risposta a Aliberti Editore: editoria generalista con carattere

  • tuttosutozzi ha detto:

    Ho letto il libro di Umberto Tozzi. E’ stato bello conoscere tante piccole informazioni e retroscena sui suoi esordi e sulla sua vita di uomo e non solo di cantante. Mi ha colpito anche con quanto affetto e amore parla di sua moglie. Bravo, un grande uomo!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Aliberti Editore: editoria generalista con carattere su montag.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: