Gek Tessaro Vincitore della II Edizione del Premio Nazionale Nati per Leggere

31 maggio 2011 § Lascia un commento

 Il Premio Nazionale Nati per Leggere che sostiene i migliori libri, progetti editoriali e progetti di promozione alla lettura  per bambini da zero a sei anni vanta il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di Ibby Italia e ha ottenuto,  come per la sua prima edizione, la medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Rivolto a editori, bibliotecari, insegnanti, librai, educatori, pediatri ed enti locali, il Premio è istituito e sostenuto dalla Regione Piemonte e organizzato in collaborazione con la Città di Torino, la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura e il Coordinamento nazionale del progetto Nati per Leggere.

La premiazione della II Edizione del Premio si è svolta il lunedì 16 maggio al Salone del Libro di Torino. L’autore, artista e illustratore Gek Tessaro e lo scrittore americano, vignettista e Premio Pulitzer Jules Feiffer, insieme con la Biblioteca civica di Cuneo e la pediatra Elena Cappellani (Pg), sono i vincitori della seconda edizione.

Abbiamo parlato con Fabio Bazzoli, uno dei giurati, ci ha raccontato le dinamiche del Premio e le difficoltà alle quali il progetto si propone di porre rimedio e con Gek Tessaro, che con il libro Il fatto è (Lapis, 2010) è il vincitore per la sezione Nascere con i Libri (6-36 mesi).

Montag  Audio della puntata

 Gek Tessaro è nato a Verona nel 1957. Illustratore e artista, ha realizzato un divertito omaggio al desiderio di libertà di ogni bambino, in cui  utilizzando il simpatico personaggio di un anatroccolo ostinato e avvalendosi di una grafica fatta di pennellate e colori forti, rassicura i più  piccoli sul loro diritto a prendersi i propri tempi nel processo di crescita.

Il vincitore per la sezione Crescere con i Libri è Jules Feiffer con l’albo Abbaia, George! (Salani, 2010). Si tratta di una storia molto divertente  in cui  una cagnetta tenta di insegnare ad abbaiare al suo cucciolo. Il compito si rivela più impegnativo del previsto in quanto il cucciolo non vuol saperne di rispondere a tono e  mette in luce una personalità sorprendente e tutt’altro che arrendevole. La sezione premia il miglior libro per bambini tra i 3 e i 6 anni, relativo al tema “Libri per ridere: l’umorismo nei libri per bambini”. Il giudizio della giuria ha coinciso con la valutazione espressa  dai bambini  di Torino, Bologna e Roma a cui il libro è stato presentato e letto ad alta voce nelle scuole dell’infanzia e nelle biblioteche.

Per la sezione Reti di Libri, miglior progetto di promozione della lettura rivolto ai bambini 0-5 anni, la vincitrice è la Biblioteca civica di Cuneo, mentre per la sezione Pasquale Causa, intitolata al pediatra scomparso nel 2008 particolarmente impegnato a promuovere la lettura ad alta voce presso le famiglie, la vincitrice è Elena Cappellani, pediatra di famiglia a Tuoro e Passignano sul Trasimeno (Perugia). Particolare il fatto che  la sua candidatura è stata presentata dalle mamme, per l’impegno a incoraggiare la pratica della lettura ai bambini.

La collana Ullallà della casa editrice Emme, per l’eccellenza grafica e l’accuratezza dei testi, e la Regione Friuli Venezia Giulia e la Regione Puglia, per l’ampiezza e la complessità dei progetti di promozione della lettura per la prima infanzia su tutto il territorio regionale hanno ottenuto delle menzioni speciali.

A fine trasmissione inoltre abbiamo segnalato, per l’allegria dei suoi fans, che il Premio Andersen, l’”Oscar” italiano della letteratura per ragazzi, ha assegnato al protagonista della serie “Diario di una Schiappa” di Jeff Kinney, il prestigioso riconoscimento di personaggio dell’anno 2011.


Annunci

Tag:, , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Gek Tessaro Vincitore della II Edizione del Premio Nazionale Nati per Leggere su montag.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: