Mompracem Paperback 4: Gargoyle

20 gennaio 2010 § Lascia un commento


Il 16 gennaio 2010 è andata in onda la quarta puntata di Mompracem Paperback, la versione cartonata di Mompracem. La trasmissione che per un sabato al mese si occupa del libro visto da dietro, più che da dentro. Uno speciale monografico su una casa editrice, con interviste ad editori, autori, editor e addetti ai lavori.

Abbiamo parlato de Il “18° Vampiro” con Claudio Vergnani, de “La ragazza della porta accanto” di Jack Ketchum, di Varney il vampiro e in generale delle edizioni Gargoyle con il “patron” Paolo de Crescenzo. Musiche di: Coil, Mortiis, White Zombie, Jace Everett…

Qui potete ascoltare la puntata di Paperback

Annunci

Mompracem Paperback 3: ISBN

19 gennaio 2010 § 3 commenti


More about Uomini nello spazioll 19 dicembre 2009 è andata in onda la terza puntata di Mompracem Paperback, la versione cartonata di Mompracem. La trasmissione che per un sabato al mese si occupa del libro visto da dietro, più che da dentro. Uno speciale monografico su una casa editrice, con interviste a editori, autori, editor e addetti ai lavori.

More about Il nemicoAbbiamo parlato de Il Nemico di Emanuele Tonon, di Uomini nello spazio di Tom McCharty, del libro autobiografico dei Clash, dei libri di Simon Reynolds e Torsten Kroll e in generale delle edizioni ISBN. Musiche di: Clash, Set Fire On Flames, Crime and The City Solution.
More about The Clash

Qui  potete ascoltare la puntata

Horror

15 gennaio 2010 § Lascia un commento

More about Il diciottesimo vampiroDomani alle 17:40 va in onda Paperback, la versione cartonata di Mompracem. La casa editrice ospite sarà una casa un po’ particolare. Si tratta infatti di un editore specializzato in un solo genere, che a sua volta è un po’ particolare: l’horror.
In studio il vostro affezionato Kai Zen di quartiere J e la Compagnia Fantasma, al telefono il patron di Gargoyle, Paolo de Crescenzo e l’autore de Il 18° Vampiro, Claudio Vergnani

“Sbarco il lunario uccidendo vampiri. Non è un compito difficile, ed è sempre meglio che lavorare. Io e i miei compagni li distruggiamo durante il giorno, mentre dormono il loro sonno di morte, nascosti nei loro miserabili covi. Non possono reagire. Un paio di colpi di mazzuolo ed è fatta. Forse non è il mestiere più bello del mondo, ma è facile e socialmente utile. Non occorre coraggio o particolare determinazione. Non serve essere animati dal sacro fuoco della giustizia. Serve solo un po’ di pratica e tanta disperazione. Per certi versi è come la disinfestazione di topi o insetti: fai quello che devi fare, sopportando il disgusto, e poi te ne torni a casa. Sempre che non si finisca per esagerare, per passare la misura. Il problema è che non sapevo che esistesse un confine. L’ho saputo solo dopo averlo oltrepassato. E a quel punto, tornare indietro non era più possibile…”

Abbiamo scelto una colonna sonora adatta alle atmosfere dei libri della Gargoyle: Bauhaus, Cramps, Black Lips, Coil, Alien Sex Fiend e qualche brano che arriva “direttamente dalla fossa” tratto da una compilation di gruppi proto punk degli anni ’60 con un immaginario fortemente orrorifico.

Mompracem Paperback 2: Elliot

12 gennaio 2010 § Lascia un commento

More about I CariolantiMore about Il Vangelo secondo BiffMore about FoolIl 21 novembre 2009 è andata in onda la seconda puntata di Mompracem Paperback, la versione cartonata di Mompracem. La trasmissione che per unsabato al mese si occupa del libro visto da dietro, più che da dentro. Uno speciale monografico su una casa editrice, con interviste ad editori, autori, editor e addetti ai lavori.

Abbiamo parlato de I Cariolanti di Sascha Naspini, di Fool e de Il Vangelo secondo Biff di Christopher Moore e in generale delle edizioni Elliot. Musiche di: Jane’s Addiction, Nick Cave and the Bad Seeds, Dead Can Dance, Hellacopters e Rammstein.

Qui la puntata di Paperback

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per gennaio, 2010 su montag.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: